Cocciopesto lavorato – prodotti in cocciopesto

>>>Cocciopesto lavorato – prodotti in cocciopesto

Cocciopesto lavorato – prodotti in cocciopesto

Cocciopesto lavorato

Cocciopesto lavorato, news…

I prodotti in cocciopesto formulati con la calce idraulica naturale e gli aggregati selezionati nell’appropriata curva granulometrica, possono essere mescolati in betoniera, con la frusta del trapano a basso numero di giri, oppure a mano. Il tempo necessario per ottenere un impasto ben amalgamato e plastico è stimato in 5 minuti a cui ne seguiranno altri 15 di riposo prima di riprendere a mescolare e in seguito applicare.

Come viene introdotta l’acqua nell’impasto?

L’acqua s’introduce gradatamente ed a piccole dosi ( il laterizio ridotto in polvere ha bisogno di maggior tempo per stemperarsi e raggiungere poi la perfetta idratazione);
diversamente, la fretta di aggiungere molta acqua all’inizio della miscelazione, può trasformare una buona malta
in un fango privo di ogni requisito e difficile poi d’applicare, in seguito si presenta il fenomeno della “colatura”e successiva cavillatura.
Per questa tipologia di prodotto, l’acqua è l’elemento vitale del processo di miscelazione, per cui dev’essere rigorosamente pulita, potabile e alla temperatura ambiente.

Nell’applicazione della malta, in quali condizioni dev’essere il fondo?

Occorre sempre applicare la malta in condizioni di fondo umido saturato, sia questi un mattone, un rinzaffo o altro assorbente.
La protezione dalla pioggia battente, vento, gelo e sole diretto, sono accorgimenti collaudati, da secolare esperienza.
Gli antichi, poveri di mezzi ma ricchi di tecnologia della conoscenza, stendevano sugli intonaci dei teli in tessuto, che venivano
mantenuti bagnati per qualche giorno, fino all’avvenuta ed accertata presa superficiale della malta, detta anche “prima presa”.

Qual è la temperatura consigliata per l’applicazione?

La temperatura di applicazione consigliata è tra i +5° e + 30° .
Per ulteriori approfondimenti, consultare le schede tecniche in: Prodotti – Bioedilizia – Biointonaci / Calce e coccio.
Le informazioni in merito alla bioedilizia e ai vari prodotti utilizzati, sono reperibili in: Prodotti – Bioedilizia.

Cocciopesto lavorato

Cocciopesto lavorato

Articolo ottimizzato da Francesco CarellaEsperiaWeb Agency 

By |2017-03-23T11:53:15+01:0018 Gennaio 2016|News|Commenti disabilitati su Cocciopesto lavorato – prodotti in cocciopesto

Chi Siamo

Heres non è una scuola, non è un centro di ricerca o un centro culturale ma partecipa a tutte queste diverse realtà. Vi partecipa ogni qualvolta che, da quindici anni ad oggi, seleziona, dosa e mescola le materie prime, le terre colorate, la calce, le polveri di marmo, il cocciopesto per creare nuove miscele o riprodurne di storiche, affinché esse possano essere compatibili con l’ambiente dal quale provengono e nel quale vengono utilizzate o affini all’originale di qualsiasi provenienza o periodo storico esso sia.

Contatti

Vicolo Enrico Mattei, 10 31055 Quinto di Treviso (TV)

Phone: +39 0422 880099

Fax: +39 0422 724038

MAPPA