Pavimenti a basso spessore

Grazie ai pavimenti a basso spessore è possibile creare superfici, continue di grande impatto visivo in uno spessore molto ridotto di appena pochi millimetri. Questa soluzione è particolarmente adatta nei lavori di restauro: può essere facilmente realizzata su supporti esistenti, riducendo i tempi e i costi degli interventi.
L'assenza di fughe rende i pavimenti a basso spessore esteticamente molto accattivanti, adatti a integrarsi perfettamente sia con ambienti dallo stile classico che in moderne situazioni di design.

MS-96 / Rivestimento in Pastellone

Il prodotto permette di eseguire pavimenti a basso spessore per rinnovare vecchie pavimentazioni o per realizzare superfici continue su supporti già esistenti.
E' un rivestimento mono-componente, destinato alla rasatura decorativa, dello spessore 2-4 mm.
Consente di realizzare superfici interne ed esterne, a pavimento o a parete.
E' possibile stendere i pavimenti a basso spessore su massetto in cocciopesto con leganti in calce, calcestruzzo, ceramica, massetti in sabbia-cemento, intonaci tradizionali.

MS-90 / Opus MASSETTO a base di cocciopesto e calce

Il prodotto viene impiegato per produrre il massetto da sottopavimento per superfici continue o pavimenti a basso spessore. La particolare composizione consente di ottenere una pavimentazione che “respira”, permeabile al vapore acqueo, dal ridotto peso specifico, con ottime caratteristiche di elasticità e inerzia termica. La miscela è biocompatibile, a base di cocciopesto, inerti e legante a base di calce idraulica naturale.